Addio a Ludovica Modugno, voce di Amelia, Yzma e Crudelia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

All’età di 72 anni, è venuta a mancare la doppiatrice e attrice Ludovica Modugno, sorella dell’attore Paolo, nonché moglie dell’attore e doppiatore Gigi Angelillo, noto per aver doppiato Paperon de’ Paperoni in Zio Paperone alla ricerca della lampada perduta e nella serie classica DuckTales. Si è spenta ieri, 26 ottobre, a Roma.

Tra i tanti personaggi celebri, animati e non, ai quali ha prestato la voce ricordiamo Amelia nel reboot di DuckTales, Yzma ne Le Follie di Kronk e nella serie A scuola con l’imperatore nonché Glenn Close in diversi film.

Ludovica Modugno al doppiaggio
Ludovica Modugno al doppiaggio

Ludovica Modugno, attrice e doppiatrice poliedrica

Attrice e doppiatrice, Ludovica Modugno ha recitato in svariati ruoli sia per il cinema che per il teatro, arrivando a fondare nel 1978, col marito Gigi Angelillo, la compagnia teatrale L’Albero, con la quale ha prodotto diversi spettacoli. Fin dalla tenera età si è dedicata però anche al doppiaggio, debuttando a 7 anni doppiando il protagonista di Marcellino Pane e Vino (1956). La sua collaborazione con la Walt Disney Company l’ha vista invece prestare la voce a tre famosissime antagoniste. Si tratta di Amelia la Fattucchiera nella serie reboot DuckTales, Yzma ne Le Follie di Kronk, nonché nella serie animata A scuola con l’imperatore, e Crudelia De Mon in House of Mouse e La Carica dei 101 II – Macchia, un eroe a Londra. Memorabili anche i doppiaggi nei film d’animazione prodotti dallo Studio Ghibli, quali Il Castello errante di Howl, I Racconti di Terramare e La Principessa Mononoke.

Magica_DT

Potrebbe interessarti anche: Come DuckTales ha riscritto i personaggi dei fumetti Disney

Una passione per Glenn Close

In un’intervista rilasciata su Voci.fm due anni fa, Ludovica Modugno ha dichiarato di aver provato sempre un’enorme soddisfazione nel doppiare Glenn Close. Numerosi sono infatti i film in cui la doppiatrice ha prestato la voce ai personaggi interpretati dalla celebre attrice. In ambito Disney tra i più famosi ricordiamo La Carica dei 101-Questa volta la magia è vera e La Carica dei 102- un nuovo colpo di coda. Nella stessa intervista ha inoltre sostenuto di aver imparato molto dalla gestualità e dalla presenza scenica della Close, in particolare doppiando il film Albert Nobbs, esperienza definita “una grande lezione“.

Crudelia De Mon

Una grande perdita per il mondo Disney

Per noi appassionati del mondo Disney, la scomparsa di una doppiatrice e artista del calibro di Ludovica Modugno è una triste perdita. La ricorderemo con affetto per averci stregato con la voce di Amelia, per averci fatto ridere doppiando l’indimenticabile Yzma e per aver contribuito a rendere indimenticabile il personaggio di Crudelia. Le siamo grati per averci fatto sognare con il suo lavoro ispiratissimo.

Ludovica Modugno

Michael Anthony Fabbri

Fonti: Facebook, Wikipedia, Voci.fm, Repubblica

Immagini © Disney, Istituto Luce e aventi diritto

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di Ventenni Paperoni.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com