Svelate un’immagine e la trama del corto Pixar su Luca, Ciao Alberto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Nuove e interessanti novità su Ciao Alberto, l’attesissimo cortometraggio ambientato a Portorosso, la cittadina della riviera ligure ammirata in Luca, l’ultimo film Pixar distribuito su Disney+ nel giugno 2021.

Le novità su Ciao Alberto

È stato annunciato innanzitutto che il corto verrà presentato, in prima assoluta, al Savannah College of Art and Design Film Festival, il 27 ottobre prossimo. La proiezione sarà seguita da un Q&A (Question & Answers) con la regista Jean McKenna.
In concomitanza con questo annuncio, sono stati rivelati nuovi e succulenti dettagli (quasi quanto un buon piatto di trenette al pesto!), che riguardano la trama e una prima immagine del corto.

La trama ruoterà intorno ad Alberto che si sta godendo la sua nuova vita a Portorosso, lavorando al fianco di Massimo Marcovaldo (e di Macchiavelli, il suo fedele amico a quattro zampe), il padre di Giulia.
Per Alberto, Massimo è molto probabilmente l’essere umano più figo del mondo: imponente, pieno di tatuaggi, con un solo braccio e di poche parole. Per questo motivo, il suo unico obiettivo è impressionare il suo nuovo mentore, ma sarà più facile a dirsi che a farsi!

Dalla trama sembra si tratti di un sequel: Alberto e Luca hanno già stretto amicizia e per quest’ultimo è ormai cominciata la scuola. Di conseguenza i fatti narrati dovrebbero essere successivi rispetto a quelli del film.

prima immagine Ciao Alberto

Potrebbe interessarti anche: Ma quindi com’è Luca?

L’uscita su Disney+

Come annunciato qualche settimana fa da Enrico Casarosa, regista del lungometraggio di grande successo ambientato in Italia, Ciao Alberto sarà distribuito sulla piattaforma streaming di casa Disney il 12 novembre 2021.
Una data non casuale: la compagnia stessa l’ha battezzata come il Disney+ Day, visto che proprio in quel giorno, nel 2019, Disney+ è stato lanciato per la prima volta negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi.

Appuntamento quindi a novembre; noi non vediamo l’ora di tornare nel colorato mondo di Portorosso! E voi?

Potrebbe interessarti anche: Luca, easter egg e citazioni: la guida (quasi) definitiva

Roberto Caruso

Fonte: What’s On Disney Plus

Immagini: © Pixar, Disney

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di Ventenni Paperoni.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com