Arriva Disney Sidekicks, il gioco dedicato agli aiutanti Disney

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

È stato annunciato di recente Disney Sidekicks, il nuovo gioco da tavolo incentrato sugli aiutanti dei Classici Disney. Dopo l’amatissimo Disney Villainous, dedicato ai cattivoni della House of Mouse, vedremo stavolta l’altra faccia della medaglia: gli aiutanti dovranno affrontare il villain di turno e salvare la giornata usando i mezzi di cui dispongono.

Siete impazienti di conoscere tutti i dettagli su Disney Sidekicks? Continuate a leggere e facciamo un po’ di chiarezza sulle caratteristiche di questo nuovo gioco.

disney sidekicks

Potrebbe interessarti anche: 5 cattivi che vorremmo giocare in Disney Villainous

Disney Sidekicks: nei panni di un aiutante

La parola inglese sidekick indica più di un semplice personaggio secondario: il sidekick è un amico fidato dell’eroe, sua spalla e fonte di aiuto. In quasi ogni storia che si rispetti c’è un sidekick, e quelle raccontate nei film Disney non fanno eccezione. È proprio alle vicende di questi eroi invisibili che si ispira il gioco da tavolo Disney Sidekicks.

Sviluppato da Spin Master Games, il gioco vedrà gli eroi di cinque Classici Disney imprigionati nel covo di un villain. L’unica speranza di uscirne vivi sono i loro aiutanti. I personaggi per ora giocabili sono Trilli de Le avventure di Peter Pan, Abu di Aladdin, Timon e Pumbaa de Il re leone, Lumière de La bella e la bestia e Flora, Fauna e Serenella de La bella addormentata nel bosco. Non sappiamo se verranno in seguito rilasciate espansioni con nuovi personaggi, come accaduto con Disney Villainous.

disney sidekicks

Come si gioca a Disney Sidekicks

Disney Sidekicks è indicato come un gioco collaborativo per 2-4 giocatori. Ciò vuol dire che i partecipanti dovranno lavorare in sinergia per raggiungere uno scopo comune e vincere la partita. L’età raccomandata è a partire da 8 anni, contro i 10+ di Disney Villainous.

Come abbiamo detto, lo scopo del gioco è fare irruzione nel castello in cui l’eroe è intrappolato, e sconfiggere il cattivo. Naturalmente, non si possono affrontare le forze del male impreparati, e dunque occorrerà raccogliere oggetti utili presenti sul tabellone, liberare i villaggi soggiogati dai nemici e affrontare le insidie piazzate sul nostro cammino. Per poter vincere la partita, si deve sconfiggere almeno un cattivo, ma non sono da escludere livelli superiori di difficoltà in cui i giocatori dovranno vedersela con gli altri villain del gioco. Naturalmente, gli antagonisti affrontabili saranno Capitan Uncino, Jafar, Scar, Gaston e Malefica.

disney sidekicks

Dando un’occhiata al tabellone di gioco, notiamo che non esiste un percorso prestabilito da seguire. Questo lascia intendere che si tratta di un gioco adattabile, in cui ogni giocatore può seguire la strategia che preferisce. La descrizione ufficiale della Spin Master Games recita che non solo ogni cattivo andrà sconfitto in maniera differente e avrà pattern unici nel suo genere, ma l’accoppiata aiutante-cattivo sarà casuale ogni nuova partita. Un elemento aleatorio che non mancherà di generare nuove situazioni sempre avvincenti.

Data di uscita e contenuto della scatola

Il gioco da tavolo Disney Sidekicks sarà rilasciato l’1 agosto 2021 negli Stati Uniti, al prezzo di $29,99. Non è ancora conosciuta la data della localizzazione in Italia. Ogni scatola conterrà:

  • tabellone di gioco
  • regolamento
  • fustella con token
  • 1 dado speciale
  • 1 componente Castello
  • 12 miniature
  • 8 ponti
  • 90 Carte di gioco
  • 5 Carte Personaggio
  • 5 Carte Cattivo

Cosa pensate di Disney Sidekicks? Lo acquisterete? Raggiungerà il successo di Disney Villainous? Non ci resta che portare pazienza e scoprirlo.

Potrebbe interessarti anche: Le 10 migliori spalle dei Classici Disney

disney sidekicks

Letizia Somma

© Disney, Spin Master Games

Fonti: Tom’s Hardware, Laughing Place, Daps Magic, BoardGameGeek

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

luca pixar

Ma quindi com’è Luca?

Il 18 giugno è sbarcato su Disney+ il 24° lungometraggio Pixar, Luca. Una storia che parla di amicizia, di infanzia, di crescita, con allo sfondo la splendida riviera ligure

Leggi tutto »

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di ventennipaperoni.com.

L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com