L’Oroscopoga di giugno: che bivalve sei?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Amici, lettori e Cavalieri dello Zodiaco, sono di nuovo qui! Sono Paperoga, massimo esperto di tutti i tempi in materia di oroscopi, astri e destino. O meglio, ho preso un diploma che certifica che posso osservare le stelle con cautela e circospezione. O meglio, non l’ho proprio preso perché mi hanno espulso dalla scuola per astrologi alla terza lezione. Però ho un diploma equipollente preso per corrispondenza, e lo userò per dirvi cosa vi aspetta questo mese! L’Oroscopoga di giugno inizia qui: le stelle mi parlano, e mi invitano ad associare ognuno dei vostri segni a un bivalve. Valle a capire…

Ariete: Vongola

Oroscopoga ariete giugno

Una vongola non fa primavera, amici dell’Ariete… Un paio forse sì.
Dopo tanto tempo passato sotto la sabbia, ecco che finalmente potrete spuntare per segnare quel gol di testa contro il Marocco e sorprendere tutti!
Vongola, vongo cha cha cha… Come, non era così la canzone? Non importa, voi siete già partiti. Focosi e passionali, sarà un grande mese per le questioni di cuore: uscite allo scoperto, fatevi trascinare dalle onde e divertitevi!
Vi sentite un’energia addosso che ha dell’incredibile: sfruttatela per catalogare i granelli di sabbia.

Toro: Pinna nobilis

Oroscopoga toro giugno

Fieri e irremovibili nelle vostre scelte come la Pinna nobilis saldamente ancorata alla sabbia: così vi vedo per il mese di giugno, amici Tori. Questo vi fa onore ma cercate di non esagerare: li sentite questi clacson? Sono gli automobilisti della fila che si è formata dietro di voi. Imparate che a volte fareste meglio a schiodare e che essere i più grossi del Mediterraneo non vi dà il diritto di piantarvi a caso in mezzo alla carreggiata.
Comunque, anche se cercate di mostrarvi a tutti come Pinna nobilis, ricordate che il vostro bivalve del mese è anche noto come nacchera. COME SAREBBE A DIRE “Eh, infatti le abbiamo già suonate a quello che ci ha sclacsonato”?! Non vi si può lasciare soli un secondo. Olé, volevo svelarvi come sfruttare al meglio la congiunzione astrale Toro/Nacchere perché sono entrambi elementi del folklore spagnolo ma non ve lo meritate più quindi passiamo al prossimo segno grazie.

Gemelli: Cozza

Oroscopoga giugno cozza

Eccovi qua, bivalvi per eccellenza. Siete soliti incedere ermetici nella vostra livrea oscura impenetrabile, mostrando a pochi il fuoco che vi ribolle dentro. Consiglio per questo mese: apritevi con più facilità o verrete scartati da chi non ha la pazienza di aspettare. So che siete tipi pepati, e va bene così. Semplicemente concedetevi qualche limone (l’estate aiuta), un bicchiere di vino, curate la barba, siate meno scostumati e staccatevi dalle vostre rocciose convinzioni. Giove nel segno sostiene che gioverà, soprattutto di giovedì! (per le amiche dei Gemelli: non vi offendete se vi attribuiscono epiteti offensivi, sono solo invidiosi della vostra eleganza).

Cancro: Dattero di mare

Oroscopoga dattero di mare

Cancerini miei, sapete perché il dattero di mare è il vostro bivalve del mese? Perché chi lo pesca, lo mangia o lo vende viene ARRESTATO. Esattamente quello che accade agli incauti che provano ad avvicinarsi a voi. Suvvia, menate meno le mani e lasciate accostare chi desidera parlarvi, senza preconcetti. Con tutto il tempo che ci avete messo a diventare adulti (30 anni per una conchiglia di 5 cm) sarebbe uno spreco non mostrarsi tali. Anche perché sotto quel guscio lucido e forte c’è letteralmente un frutto di mare dolcissimo…
Ma avrà il nocciolo?
Che poi come è fatta una palma di mare?

Leone: Capasanta

Oroscopoga giugno capasanta

Cari amici del Leone, quale miglior frutto di mare potrebbe rappresentarvi meglio della capasanta? Questo mollusco bivalve è senza dubbio uno dei più eleganti che possiamo trovare nel nostro mare e nelle nostre tavole. Le costole striate che si estendono lungo il guscio dalla sua cerniera le conferiscono un aspetto quasi regale, proprio come voi, che siete sempre curati al massimo!
Questo mese di giugno sarà per voi una continua passerella per mettervi in mostra e per conquistare quel Capricorno che vi scalda il cuore: dopotutto Venere (la dea dell’Amore) nasce proprio da una capasanta.
State attenti però a sviluppare anche la “polpa” della vostra conchiglia, altrimenti una volta aperta la vostra bellissima veste ci sarà ben poco da mangiare!

Potrebbe interessarti anche: L’APOCALITTICO OROSCOPOGA DEL 2021

Vergine: Ostrica

ostrica

Fate spazio alle perle più sfavillanti dell’intero zodiaco! Parlo proprio di voi, amici della Vergine. A giugno, il vostro mollusco-guida sarà l’ostrica.
Nei ristoranti più chic di Parigi si parlerà solo di voi – che è una metafora per dire… per dire… be’, il ristorante stellato è come la vita, Parigi sono le soddisfazioni che vi prenderete, o qualcosa del genere, credo. È il momento di cercare il Manuale dell’astrologo felice, dev’essere da qualche parte in camera.
Attenzione: le vostre valve sono diverse tra loro! Preoccupatevi che la valva del lavoro non sia troppo grande rispetto alla valva dello svago.

Bilancia: Tellina

tellina

Amici della Bilancia, per prima cosa voglio che sappiate che ho scoperto le telline appena una mezz’oretta fa, e ho subito pensato a voi. Non saprei perché. I miei studi in biologia (sto seguendo un master su Wikipedia) mi dicono che il termine “tellina” può essere usato pure per indicare i calcinelli. Non so cosa siano, ma sono sicuro che siano di ottimo auspicio per tutti voi!
Esistono molte specie diverse di tellina. Ciò significa che in questo mese vi si pareranno di fronte molte possibilità diverse. Starà a voi scegliere che strada prendere e cosa fare: seguirete la via della Tellina vespuciana o quella della Tellina probina?

Scorpione: Canestrello

Oroscopoga giugno canestrello

Cari amici artropodi dello Scorpione, per il mese di Giugno il vostro mollusco sarà il Canestrello. Quindi non le cozze pelose, o i vermicelli, ma proprio quei goduriosi frutti di mare bivalvi, che con un pezzetto di baccalà fritto sono la morte loro. Dopo per dessert magari una bella fetta di panettone residuata da Natale, per agevolare la digestione dopo la mezzanotte- Ah come dite? Non è una rubrica di cucina? Va bene allora.
Pungenti amici dello Scorpione, è inutile che vi avvicinate minacciosi con quelle braccia a tenaglia. La battaglia ormai è persa, e continuare a pizzicare con livore qualsiasi persona si avvicini non porterà a nulla. Affrontate la sconfitta con dignità, assimilate i vostri sentimenti e risorgete di nuovo più forti e combattivi di prima. Ma tenete lontano quel pungiglione dalle mie piume!

Sagittario: Panopea

Oroscopoga giugno panopea

Sagittari! Per voi ho una buona notizia e una cattiva. Quella buona è che vi aspetta un giugno focoso e appassionato: la panopea in transito nel vostro cielo vi farà sentire prestanti e audaci, grazie al suo aspetto… Be’, lo vedete l’aspetto che ha, no? Arrivateci da soli che siete un segno fra i più perspicaci.

La notizia cattiva è che proprio la panopea è il vostro bivalve del mese, ed è il bivalve più brutto dello Zodiaco, quindi non è detto che riuscirete a sfruttarne il potere afrodisiaco. La Luna verrà in vostro soccorso il 10 giugno, giorno fortunato per l’amore. Segnatelo sul calendario come momento buono per dichiararvi perché è prevista un’eclissi. Al buio nessuno farà caso al vostro aspetto.

Capricorno: Cannolicchio

canolicchio

Cari Capricorni, cercavo congiunzioni celesti consone così convenni collegarvi col Cannolicchio. Siete fra i segni più lungimiranti dello Zodiaco e con questo bivalve che sembra un cannocchiale potrete vedere ancora più lontano di quanto non facciate di solito. Poi i cannoli di solito piacciono a tutti, no? I cannoni invece sono un po’ meno simpatici (soprattutto quello che usa mio zio Paperone) ma per fortuna non c’entrano niente con il Cannolicchio che di solito sta sotto la sabbia per evitare noie e non dà fastidio a nessuno… proprio come voi!
Inoltre, avete notato la somiglianza dei Cannolicchi con un paio di bellissime e invidiabilissime unghie finte? Il messaggio che vi stanno mandando gli astri è chiaro. Giugno è il mese giusto per valorizzarvi, correte a prenotare una manicure e la fortuna vi sorriderà.

Acquario: Tridacna gigante

Oroscopoga tridacna

Le preoccupazioni si intensificano questo mese. Il vostro girovita si allarga sempre più e la prova costume vi sembra insuperabile: non a caso siete i più grossi dello Zodiaco, la Tridacna Gigante. Siete così grossi che c’è anche un’isola nel Mediterraneo, l’odierna Sicilia, che in passato si chiamava come questo immenso bivalve!
…o forse il nome non era proprio così? Uhm. Dopo ricordatemelo che vado a controllare.
Comunque, cari Acquario, non disperate: in ogni caso siete molto belli e colorati. Però fareste meglio a mollare il barattolo del gelato e no, dire che l’appetito delle tridacne è tale che inghiottono i pescatori subacquei in un sol colpo non è una giustificazione. È solo una leggenda.

Pesci: Fasolaro

Oroscopoga giugno fasolaro

Cari lettori del segno dei Pesci, a giugno non sarete pesci ma molluschi! Per l’esattezza, sarete proprio come il fasolaro, anche detto “Callista chione” da Pico de’ Paperis e amici. Il fasolaro è un mollusco umile, che vive sui fondali marini, ma che a causa del suo ottimo sapore è apprezzato da tutti. Siate così anche voi. Quando pensate di aver toccato il fondo, ricordate che in molti potrebbero apprezzare le vostre qualità. Non mi riferisco solo al vostro guscio lucido, ma anche al cuore tenero che cercate di nascondere a chiunque. Fatevi forza, e provate ad aprirvi agli altri! Mi raccomando, però: cercate di non finire impiattati in un ristorante vista mare…

Paperoga (Astrologo Certificato per Corrispondenza)

Immagini © Disney – Panini Comics

Potrebbe interessarti anche: TEST: Che avo di Zio Paperone sei?

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

luca pixar

Ma quindi com’è Luca?

Il 18 giugno è sbarcato su Disney+ il 24° lungometraggio Pixar, Luca. Una storia che parla di amicizia, di infanzia, di crescita, con allo sfondo la splendida riviera ligure

Leggi tutto »

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di ventennipaperoni.com.

L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com