Stitch Crashes Disney, in arrivo i peluche e le spille

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Quando l’Esperimento 626 è nei paraggi, nessun Classico Disney è più al sicuro. Ne è una prova la nuova collezione in edizione limitata Stitch Crashes Disney, lanciata dalla Walt Disney Company a partire da gennaio 2021. Protagonista assoluto il combinaguai venuto dallo spazio, Stitch.

I gadget di Stitch Crashes Disney, già alla quarta uscita, sono andati a ruba ed è ormai impossibile trovarli al prezzo di uscita. Per saperne di più su questa ghiotta collezione e non lasciarvi sfuggire le prossime uscite, continuate a leggere!

Stitch crashes Disney

Stitch Crashes Disney, la nuova collezione annuale

Non è una novità, in casa Disney, introdurre ogni anno una nuova collezione a tiratura limitata. Nel 2020, ad esempio, è stato il turno di Minnie Mouse The Main Attraction, che presentava Minni ogni mese in una mise diversa ispirata alle varie attrazioni dei Parchi Disney.

Il 2021 sarà l’anno di Stitch, l’adorabile mostriciattolo spaziale protagonista di Lilo & Stitch, film del 2002 diretto da Dean DeBlois e Chris Sanders. In effetti, Stitch e il 2021 hanno qualcosa in comune: il caos.

Stitch crashes Disney

E infatti il tema di questa collezione sarà proprio lo scompiglio: Stitch invaderà i Classici Disney più famosi, disturbando la quiete e assumendo ogni volta una forma tematizzata adeguata al classico in questione.

Stitch Crashes Disney sarà una collezione a uscita mensile e tiratura annuale: ciò vuol dire che dovremo aspettarci 12 uscite (o serie). Ogni serie comprenderà un peluche di Stitch con la fantasia richiamante il Classico Disney del mese, assieme a una spilletta o pin anch’essa tematizzata. Le dimensioni del peluche sono circa 34.5 cm di altezza, 30 cm di larghezza e 23 cm di profondità.

Le serie rilasciate negli Stati Uniti includevano anche una T-shirt, un MagicBand e una tazza, che in Italia purtroppo non arriveranno. Si può però acquistare un raccoglitore a tema per la propria collezione di pin.

Potrebbe interessarti anche: 25 camei Disney che forse vi sono sfuggiti

Stitch Crashes Disney

Stitch Crashes Disney…again

Non è una novità che Stitch si diverta a irrompere nei Classici Disney e rovinare celebri scene. La prima volta che giocò questo tiro mancino, infatti, era il lontano 2001, un anno prima del rilascio di Lilo & Stitch.

In una serie di quattro teaser trailers, vediamo l’esperimento genetico fare comparsate improvvise in cult come La sirenetta, La bella e la bestia, Aladdin e Il re leone. In ogni occasione causa una gran quantità di danni, ma il meglio viene raggiunto quando è nominato re al posto di Simba e quando ruba Jasmine da sotto il naso di Aladdin presentandosi con la sua astronave rossa fiammante.

Per la sua abitudine ad apparire nei luoghi (e film) più impensati, Stitch è stato spesso definito il Deadpool della Disney. La sua attitudine chaotic good e il suo amore per le armi da fuoco sono un’ulteriore prova. In ogni caso, è proprio ai teaser del 2001 che la Disney si è ispirata per la collezione Stitch Crashes Disney.

Tutte le uscite di Stitch Crashes Disney

In base a quanto riportato dal sito Shop Disney, le uscite di Stitch Crashes Disney sono le seguenti:

  • La bella e la bestia – dal 18 gennaio 2021
  • Lilli e il vagabondo – dal 18 febbraio
  • Il re leone – dal 18 marzo
  • La sirenetta – dal 18 aprile (rimandato a data da destinarsi per difetti di fabbricazione)
  • Pinocchio – dal 18 maggio
  • Aladdin – dal 18 giugno

I Classici delle restanti sei uscite sono invece ancora sconosciuti. I quattro film protagonisti dei teaser originali sono già stati utilizzati, quindi potremmo aspettarci qualche gemma dei tempi passati (come ad esempio Biancaneve e i sette nani) o un film più recente (come Raya e l’ultimo drago), ma è ancora tutto da vedersi.

Il prezzo originale per ogni plush di Stitch Crashes Disney è di 29,99$, corrispondenti a circa 25€. I pin, invece, costano 24,99$, ovvero 20€. Vista la scarsissima reperibilità di questa collezione, i prezzi originali sono perlopiù sconosciuti, e occorre basarsi sulla conversione $-€.

Stitch crashes Disney
La spedizione però è gratuita.

Se invece volete accaparrarvi una delle uscite dei mesi scorsi, preparatevi a far piangere il vostro portafoglio (e con lui Zio Paperone), perché il prezzo è lievitato fino a raggiungere il doppio di quello d’uscita. E questo se incontrate un venditore di poche pretese: alcuni, per l’uscita de La bella e la bestia, chiedono la bellezza di 799€.

Naturalmente, non è obbligatorio possedere tutte le uscite di Stitch Crashes Disney, e potrete acquistare anche solo quella che più vi piace. Ma ricordatevi, «ohana significa famiglia», e il vostro Stitch potrebbe sentirsi solo senza qualcuno a fargli compagnia.

Potrebbe interessarti anche: QUIZ: Riesci a indovinare il Classico Disney da una sola immagine?

Stitch crashes Disney

Letizia Somma

© Disney- AllEars.net

Fonti: Shop Disney, Disney Wiki, US Shopping SOS, Regno Disney

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di Ventenni Paperoni.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com