Nightmare Before Christmas, in arrivo il libro sequel

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Cos’è? Cos’è? Ma l’attesissimo sequel di Nightmare Before Christmas, il film di culto ideato da Tim Burton e diretto da Henry Selick nel 1993. Attenzione, però: non si tratterà di un sequel animato, ma… romanzato.

La casa editrice Disney ufficiale, la Disney Publishing, ha infatti affidato l’incarico alla scrittrice Shea Ernshaw. Il suo duro compito sarà dare un degno seguito a uno dei capolavori d’animazione più amati della nostra generazione.

Ma di cosa parlerà il sequel di Nightmare Before Christmas? Troveremo di nuovo Jack e Sally? Il Bau Bau è stato davvero sconfitto? E per quando è prevista l’uscita del libro? Cerchiamo di svolgere la matassa.

Nightmare Before Christmas sequel

Nightmare Before Christmas: la trama del sequel

La storia del nuovo romanzo avrà luogo poco dopo la fine del film. Dopo la morte del Bau Bau e il ritorno alla normalità, abbiamo lasciato Jack e Sally sulla collina del cimitero, intenti a dichiararsi amore eterno.

All’inizio del libro, apprenderemo che i due si sono sposati e vivono felicemente nel Paese di Halloween. Ma Sally, a seguito di un incidente, risveglierà una creatura malvagia rimasta sopita nei bassifondi della città. Toccherà alla ragazza-bambola salvare ancora una volta il Paese di Halloween, affrontando un viaggio attraverso gli altri regni delle feste.

Nightmare Before Christmas sequel

La sinossi sembra escludere un eventuale ritorno del Bau Bau, personaggio particolarmente popolare nonostante le recenti polemiche. In più, a differenza del film in stop-motion, l’attenzione e il ruolo di protagonista saranno spostati totalmente verso Sally:

In questo libro, ho voluto esplorare meglio l’identità di Sally, e capire che tipo di persona sia diventata dopo essersi innamorata di Jack, e come il passato abbia influenzato i suoi desideri, dubbi e sogni.

Shea Ernshaw

Il sequel di Nightmare Before Christmas sarà in definitiva un racconto di formazione, che approfondirà ulteriormente la psicologia di Sally, rivolgendo su di lei l’introspezione che, nel film, era concentrata su Jack. Ora che è diventata Regina delle Zucche (o Pumpkin Queen, se preferite), dovrà affrontare nuove responsabilità e sfide, rischiando la sua stessa vita per salvare coloro che ama.

Potrebbe interessarti anche: Disney Villainous, in arrivo la quarta espansione Despicable Plots

Le critiche verso il sequel

Visto il trionfo e lo status di culto di Nightmare Before Christmas, gli studios Disney hanno cullato l’idea di un sequel fin dal lontano 2001. Il progetto avrebbe accantonato la tecnica stop-motion, optando per una ben più accessibile CGI. Ai tempi, però, Tim Burton si era fortemente opposto:

Sono sempre stato molto protettivo verso Nightmare. Non volevo si facessero sequel o simili. Roba del tipo “Jack visita il Paese del Ringraziamento” o cose del genere. Penso che il film abbia una sorta di purezza, e questo piaccia molto alla gente.

Tim Burton

Lo scetticismo verso il sequel è risorto con l’annuncio del romanzo della Ernshaw. Il dubbio più diffuso tra i fan dell’originale è che, nel passaggio su carta, si perdano due degli aspetti più essenziali della magia: la musica e il look.

nightmare before christmas sequel

Non bisogna dimenticare, però, che Nightmare Before Christmas ha già avuto un sequel, stavolta videoludico: nel 2005 è infatti uscito per PlayStation 2 Nightmare Before Christmas: Attenti al Bau Bau!, che vedeva il ritorno del villain originale. Sempre nel mondo dei videogames, esiste anche un prequel per Game Boy Advance, Nightmare Before Christmas: Il Re di Halloween. E, naturalmente, tutte le apparizioni nella saga di Kingdom Hearts.

Potrebbe interessarti anche: La Saga di Kingdom Hearts arriva su PC

Quando uscirà il sequel di Nightmare Before Christmas?

Il romanzo, per ora senza titolo, sarà pubblicato come già detto dalla Disney Publishing, e apparterrà alla categoria degli Young Adult, dai 12 ai 18.

Shea Ernshaw parla di un rilascio non prima di luglio 2022. Più di un anno di attesa ci separa dunque dalla nuova avventura di Sally e Jack.

I fan di Nightmare Before Christmas che non si accontentano di un semplice rewatch possono acquistare l’adattamento manga Tim Burton’s The Nightmare Before Christmas di Jun Asuka, e il suo sequel The Nightmare Before Christmas – Il viaggio di Zero.

Nightmare Before Christmas sequel

Cosa ne pensate di questo nuovo libro? Lo acquisterete, o preferite attenervi al classico? Nel dubbio, l’unica scelta giusta è riguardare, per l’ennesima volta, quel capolavoro di tecnica e magia che è Nightmare Before Christmas.

Potrebbe interessarti anche: Cattivi Disney, la Top 5 (+1) dei migliori peggiori

Letizia Somma

© Disney, Touchstone Pictures

Fonti: Badtaste.it, io9, IMDb, Wikipedia

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di ventennipaperoni.com.

L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com