“Eccetto Topolino” finalmente disponibile in brossura

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

“Eccetto Topolino”, una storia sorprendente

Eccetto Topolino brossura

Eccetto Topolino, il saggio pluripremiato di Fabio Gadducci, Leonardo Gori e Sergio Lama, edito dalla Nicola Pesce Editore, torna finalmente disponibile. Dopo il grande successo della riedizione 2020, ampliata e corretta (al momento esaurita), il saggio torna in libreria in versione brossurata.

Un’ottima occasione per scoprire il complesso rapporto fra il fumetto americano e l’Italia degli anni ’30. Nel 1938 vennero messe al bando tutte le opere a fumetti d’oltreoceano… eccetto Topolino. Eroi come  Flash Gordon, L’Uomo Mascherato e Mandrake sparirono dalle edicole, mentre il fumetto targato Walt Disney restò al suo posto. In quegli anni girava voce che il motivo per cui l’avesse scampata fosse la simpatia dei figli del Duce per il personaggio. Ma era davvero questo il motivo? La tematica è in realtà molto più complessa, e viene esplorate meravigliosamente nel volume, che si avventura negli archivi, scava, ricostruisce e tesse i fili di un ricamo articolato e a tratti drammatico. 

Eccetto Topolino pagina

Il saggio punta i riflettori sulle trame e gli interessi che si celarono dietro a eventi fondamentali come l’arrivo di Topolino in Italia e il suo passaggio da Nerbini a Mondadori. Un excursus storico che affronta i temi della propaganda e della censura al tempo del fascismo, passando per il presunto incontro tra Walt Disney e Mussolini ed esplorando figure dal fascino irresistibile, da Federico Pedrocchi a Guglielmo Emanuel allo stesso Mondadori.

Potrebbe interessarti anche: Quella volta che… Disney cambiò il corso della guerra

Eccetto Topolino anteprima

«Questo fondamentale libro resterà negli annali del fumetto italiano come l’opera che ha segnato il passaggio dall’interesse collezionistico alla ricostruzione storica»
Mimmo Franzinelli

«Mancava finora negli studi di storia contemporanea un’analisi documentata di come si sia affermata negli anni Trenta in Italia la cultura del fumetto»
Ernesto Guido Laura

L’edizione brossurata è disponibile al prezzo di 25 euro (10 euro in meno della precedente edizione cartonata, ormai esaurita). Un volume imperdibile per gli appassionati, che ricostruisce con dovizia di particolari e lucida analisi storiografica (con ogni probabilità insuperata) uno dei momenti fondamentali del Fumetto Disney italiano.

Potrebbe interessarti anche: La strana vicenda di Topolino durante il fascismo

Maria Concetta Spampinato

Fonti: Edizioni NPE

Immagini: Disney© – Solone srl© – NPE©

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di Ventenni Paperoni.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com