Animaniacs 2020: l’incidente del Prof e dei servizi a luci rosse

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Sapete che sono tornati gli Animaniacs? Ebbene sì! Il reboot della serie che vede come protagonisti i tre fratelli Warner è approdato su Hulu, la piattaforma streaming statunitense del gruppo Walt Disney Direct-to-Consumer & International e NBC- Universal.

Insieme a Yakko, Wakko e Dot il reboot vede il ritorno anche di due tra i personaggi più amati della serie originale: Mignolo e il Prof. Avreste mai immaginato di associare il burbero Prof a una hot-line che offre servizi a luci rosse? Neanche noi. Ma a quanto pare è successo.

Potresti anche essere interessato a Gli Animaniacs, i tre pazzi fratelli Warner

animaniacs-reboot

Il reboot degli Animaniacs

Procediamo con ordine. Già da qualche anno si parlava di riproporre gli Animaniacs in una nuova veste. L’amatissima serie creata da Tom Ruegger e andata in onda tra il 1993 e il 1998, ha infatti ancora molti estimatori e da quando nel 2016 è stata rilasciata in America su Netflix ottiene ancora ottimi ascolti. 

Nel 2018 è così annunciata la produzione di un reboot ad opera di Wellesley WildSteven Spielberg, Amblin TelevisionWarner Bros. Animation. Il progetto consiste in due stagioni di 13 episodi ciascuna. La prima è stata rilasciata su Hulu il 20 novembre di quest’anno ottenendo subito un buon successo di critica e pubblico. La seconda stagione verrà rilasciata nel corso del 2021.

Potresti voler leggere anche Disney+ sta lavorando al reboot di Darkwing Duck

animaniacs-reboot 1

Il caos, il nonsense e la stravaganza degli Animaniacs continuano a piacere anche a 22 anni di distanza. Yakko, Wakko e Dot sono in grande spolvero seppur alle prese con i cambiamenti del nuovo millennio. Ogni episodio include tre sketch: due hanno per protagonisti i fratelli Warner e uno è dedicato alle avventure del Mignolo col Prof. 

Le attività a luci rosse del Prof

Ma c’è un piccolo problema. Dopo pochi giorni dal rilascio della prima serie Hulu si vede costretta a rimuovere un episodio. Un tweet di Animated+ spiega tutto nel dettaglio:

In una scena dell’episodio 6, infatti, appare l’annuncio di un servizio telefonico in cui il Prof spiegherebbe i piani di conquista del mondo. Purtroppo però il numero non è fasullo ma corrisponde a quello di una hot-line che offre servizi a luci rosse. Niente di più lontano da un cartone animato per famiglie.

L’episodio è stato corretto cancellando il numero di telefono e il suo rimando ad attività che, per quanto del tutto lecite, non sono di sicuro legate ai piani di dominazione del mondo escogitati dal Prof.

Tutto è bene quel che finisce bene, la reputazione del Prof è salva! Aspettiamo l’anno prossimo per la seconda serie di Animaniacs.

Francesca Arca

Immagini ©Hulu ©Amblin Television ©Warner Bros. Animation

Fonti: badtaste.it, Animated+

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di ventennipaperoni.com.

L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com