I Classici Disney cambiano formula e diventano “d’Autore”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

La notizia arriva direttamente dal direttore di Topolino, Alex Bertani: a Febbraio 2021 la storica testata I Classici Disney si rinnoverà in una formula ancora più prestigiosa. Si chiamerà I Classici Disney d’Autore.

I Classici Disney: una testata in continua evoluzione

Correva l’estate del 2019 quando il neodirettore di Topolino Alex Bertani, al tempo “in carica” da soli otto mesi, rinnovava una delle testate più iconiche d’Italia.

L’idea era quella di ripristinare il modello della serie originale che dal 1957 al 1981 proponeva la ristampa di storie già apparse su Topolino collegate tra loro da un prologo e alcune tavole di raccordo inedite che le trasformava in un lungo e unico racconto. L’usanza fu al tempo abbandonata per trasformare i Classici Disney in una raccolta antologica priva di un filo conduttore.

classici disney d'autore
Nei loro sessant’anni di vita, I Classici Disney si sono evoluti in formati e copertine che hanno fatto la storia.

E così fu per quasi quarant’anni, quando la storica testata venne completamente rinnovata. La numerazione ripartì dal numero uno, la periodicità passò da mensile a bimestrale e la veste grafica subì un’ulteriore evoluzione. Ma i progetti del nostro Alex Bertani erano appena iniziati…

Potrebbe interessarti anche: Cosa compro in edicola? Guida alle testate Disney (aggiornata)

classici disney d'autore 1
Nel Giugno 2019 la testata ripartiva dal numero uno con una nuova veste grafica e una cover variant deluxe tutta dorata.

Perché “d’Autore”? Ecco cosa renderà speciali i nuovi volumi

Le novità introdotte da Alex Bertani hanno ben presto portato la testata a un successo inaspettato. Da qui, la volontà di continuare a perfezionare un prodotto promettente e meritevole. Qualcosa che rendesse questi storici volumi prestigiosi, originali e unici. E poi, l’idea.

“Ci ho messo del tempo, ma pian piano ho maturato l’idea di evolverne il concetto e di creare I Classici Disney d’Autore. Una formula di fatto simile a quella attuale, con la differenza che ognuna delle uscite sarà studiata, progettata e firmata ogni volta da una mano diversa. […] I nostri formidabili autori avranno il compito di selezionare le singole storie (scegliendo tra le loro preferite) e di legarle assieme con una storia di raccordo che sarà da loro ideata, scritta e sceneggiata. Ogni numero sarà quindi caratterizzato dalla sensibilità e dall’inventiva di alcuni tra i nostri migliori sceneggiatori.”

Dopo dieci numeri esatti dalla pubblicazione nuova serie (l’ultimo volume, Terra chiama Eta Beta, è uscito proprio in questi giorni), l’appuntamento con I Classici Disney d’Autore è tra due mesi, a Febbraio 2021. E ad aprire il nuovo ciclo sarà il nostro Vito Stabile con Il Re dei Paperi.

classici disney d'autore
La notizia è stata annunciata in anteprima dal direttore editoriale Alex Bertani su Topolino #3393.

Un motivo in più per attendere con trepidazione l’arrivo del nuovo anno. In particolare il periodo estivo che, a detta dello stesso direttore, riporterà alla sceneggiatura e scrittura un grande Maestro Disney. Il pretesto: raccontare il finale di una delle più amate saghe del passato. Secondo voi di chi si tratta?

Potrebbe interessarti anche: Non solo Topolino: a dicembre il puntale per l’albero e la nuova Saga di Paperone

Alessandra de Marchi

Fonte: Topolino
Immagini © Panini Disney

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di Ventenni Paperoni.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com