È ufficiale: DuckTales terminerà con la terza stagione. Le parole della produzione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Dopo i rumours di ieri sulla possibile chiusura anticipata della serie reboot di DuckTales, arrivano le prime conferme. Il finale di DuckTales sarà quello della terza stagione. Un portavoce di Disney ha dichiarato:

Il talentuoso team creativo guidato da Matt Youngberg e Francisco Angones ha prodotto uno storytelling eccezionale, con personaggi reinventati in maniera unica per tre stagioni di 75 episodi e più di 15 cortometraggi. La produzione termina qui, ma Ducktales continua ad essere disponibile ogni giorno su Disney Channel e Disney+ in tutto il mondo, e i fan avranno un epico finale di stagione nel 2021.

DuckTales: il messaggio degli showrunner

Anche gli autori dello show, Matt Youngberg e Frank Angones, hanno annunciato con un tweet il termine della serie animata di successo DuckTales:

Potrebbe interessarti anche: I 5 momenti di DuckTales in cui non sei riuscito a non piangere

Abbiamo sempre detto che bisogna affrontare ogni stagione della serie come se fosse l’ultima, non lasciando niente sul tavolo, avendo fede che il proprio team sarà in grado di fronteggiare qualsiasi cosa. Con questo pensiero in mente, abbiamo realizzato la terza stagione di DuckTales focalizzandola sul concetto di eredità, sul futuro della Famiglia dei Paperi e su ciò che questo significa, legandolo a domande e misteri che erano stati lasciati in sospeso fin dal primo episodio del nostro show. Insomma, eravamo preparati all’idea che questa stagione sarebbe stata l’ultima.

Tutto il nostro team è davvero orgoglioso di aver potuto proseguire l’eredità di questi personaggi. Ancora di più, siamo orgogliosi della comunità che si è sviluppata attorno a questa serie, sia per quanto riguarda i nostri cari amici della troupe e del cast, sia per tutti i nostri fan che abbiamo potuto incontrare di persona e online, che condividono con noi il nostro stesso amore per questi personaggi incredibili. Siamo sicuri che avremo molto altro da dirci in futuro, ma in questo momento vogliamo ringraziarvi per tutte le vostre parole gentili e il supporto lungo tutta quest’avventura, e focalizzarci sul concludere l’epica avventura del Clan de’ Paperoni con la chiusura della serie. Perché alla fine della fiera siamo tutti fan. E siamo tutti una famiglia.

E la famiglia è davvero la più grande avventura di sempre.

Uhm, strano. A questo punto di solito c’era uno schianto prima che potessimo finire il…

OH NO, IL SUOLO!!!

Woo-oo,

Matt e Frank

Il futuro delle serie Disney

La decisione di concludere DuckTales con la terza stagione non è stata improvvisa: gli autori e il team ne sarebbero stati a conoscenza da settembre 2019, e avrebbero avuto tutto il tempo di confezionare un finale adeguato alle aspettative dei fan.

dt paperone ultima stagione
Anche Entertainment Weekly conferma la notizia

Il cerchio si chiuderà con l‘ultimo episodio della terza stagione, in onda nel 2021, raggiungendo il suo climax massimo. Gli autori promettono che tutte le domande, tutti i misteri in cui i paperi si sono imbattuti dal primo episodio troveranno finalmente una risposta nel finale di DuckTales, che si prevede essere emozionante.

darkwing duck

Dopo DuckTales, sembra che ci saranno altri modi per celebrare il mondo Disney. Proseguendo il cosiddetto ciclo del Disney Afternooniverse, i fan in futuro si potranno consolare con il reboot di un’altra serie animata Disney di successo, Darkwing Duck, sviluppata da Seth Rogen con la sua Point Grey.

Potrebbe interessarti anche: DuckTales: verso nuove serie spin-off

Antonio Glide Manno

Copyrights © : Disney

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ultimi articoli

Articoli correlati

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le opinioni espresse dai singoli autori negli articoli sono a titolo personale e non rappresentano in alcun modo il pensiero dello staff di Ventenni Paperoni.

Tutto il materiale eventualmente coperto da copyright utilizzato è usato per fini educativi ai sensi dell’art. 70 della legge 633/41 sul diritto d’autore. Qualora i titolari volessero rimuoverli possono comunicarlo via e-mail e provvederemo subito alla conseguente rimozione o modifica.

E-mail: redazione@ventennipaperoni.com