A partire da lunedì 30 marzo, ogni settimana sul sito di Topolino vengono caricate due storie disponibili per la lettura gratuita.
L’iniziativa, che prende il nome di “Leggiamo a casa con Topolino“, rientra nell’ambito generale della campagna #iorestoacasa. Questa settimana, insieme a Ser Lancicciotto e i cavalieri della tavola che abbonda, abbiamo anche un grande classico: Paperino e il dribbling del tombino, scritta da Gianfranco Cordara su soggetto nientemeno che di Ronaldo, il fenomeno brasiliano allora centravanti dell’Inter, e disegnata da Silvio Camboni.
Sicuramente molti di voi ricorderanno questa storia con affetto: è una storia fresca e divertente che vede Paperino, cugini e amici tornare sul campo (di calcetto) per saldare un conto in sospeso da troppi anni. Anche a livello tecnico sono presenti diverse scelte interessanti, in particolare le inquadrature quasi cinematografiche e i numerosi passaggi in cui le vignette sembrano emulare il movimento di una telecamera che ruota intorno ai personaggi.
Ovviamente però non è (solo) per le scelte formali che questa storia è tanto amata ma soprattutto per il suo sapore d’infanzia e di bei ricordi, ed è talmente nel cuore degli appassionati da esser stata scelta come miglior storia del periodo 1999-2003 in un sondaggio svolto nel 2009 sul sito ufficiale di Topolino. (fonte 1, fonte 2)

dribbling del tombino

Dove trovarla (e cos’altro leggere!)

Se volete piangere con noi ricordando partite di calcetto tra ragazzi e tombini crudeli, trovate la storia QUI. Ma non è l’unica chicca che troverete! Nelle settimane scorse sono state caricate tante altre storie interessanti: l’iniziativa si è aperta il 30 marzo con Paperino, Paperoga e il biscotto indigesto e con Topolino e il condominio dei fantasmi mentre la settimana successiva è stato il turno di Topolino e la navigazione istruttiva e Paperinik e il segreto dell’identità segreta (le potete leggere tutte cliccando sui link!)

Detto questo, e in attesa delle storie in uscita lunedì prossimo, l’aggiornamento finisce qui: la finale Platani contro Tigli aspetta di essere letta e amata ancora una volta, quindi non perdetevela!
Prima, però, vogliamo lasciarvi con una domanda. Mentre la telecamera si allontana in volo e l’inquadratura, una vignetta dopo l’altra, si allarga, ci è venuto un dubbio: se la palla rimbalza sulla radice e poi sul tombino, allora è gol… o no?!

dribbling del tombino

Alessandro Giacomelli

Immagini © Panini Comics, Disney.