Cari Ventenni,

devo ammettere di essere sinceramente stupito.

Gestisco la community dei Paperoni da diverso tempo, ma solo di recente, nell’ultimo paio di anni, ho deciso di “metterci la faccia”. Vuoi per l’apertura del gruppo Facebook che ti costringe a usare il tuo account personale, vuoi per gli eventi in collaborazione con alcune fiere e operatori di settore, vuoi per un’utenza sempre più nutrita che, giustamente, desidera incontrarsi e organizzare raduni; tutti elementi che hanno concorso nel far interagire DAVVERO noi Ventenni, mettendo da parte il rapporto pagina-follower e intavolando discussioni e confronti tra persone vere, reali, che non sono e non possono più essere solo nomi scritti in blu dentro lo schermo di uno smartphone.

Durante queste occasioni di ritrovo, sia online che faccia a faccia, qualcuno di voi mi aveva chiesto, anni addietro: ma un bello shop dei Ventenni? 
Istintivamente, l’avevo presa sul ridere. E che dovremmo vendere?, pensavo. Ma voi non scherzavate. E quando “qualcuno di voi” è diventato “molti di voi”, mi sono sinceramente meravigliato. Ho pensato che ci si poteva pensare seriamente… ma avrebbe dovuto essere fatto bene.
Nella primavera del 2018 realizzammo per nostro uso e divertimento delle spille con il nostro logo, delle magliette che avremmo indossato al Comicon di Napoli e delle improponibili mutande griffate #giovedìpiselloni. Ancora una volta, con mio stupore, queste trovate degne di Pape(d)roga raccolsero davvero un bell’entusiasmo, tant’è che diversi autori e membri della redazione di Topolino (Valentina De Poli in testa) indossarono le spillette per tutta la durata della manifestazione. Le domande si fecero più insistenti.

Allora, ecco… alla fine l’abbiamo fatto. L’abbiamo fatto davvero. Lo shop dei Ventenni Paperoni.

Purtroppo non ci troverete le mutande del giovedì, ma abbiamo fatto in modo che la proposta sia valida, simpatica e, soprattutto, bella da vedere e indossare. E non solo: ci sono sacche, borse, tappetini per il mouse, tazze, copricuscini e grembiuli da cucina. Ma soprattutto, la nostra star: Martino, l’orso plutocratico. 
Attualmente troverete due collezioni diverse: una recante il nostro logo e una dedicata alla celebre disgustosa ostentazione di plutocratica sicumera, ma non escludiamo che in futuro potremmo aggiungerne altre. Le idee non mancano.

Adesso basta, ché mi sento troppo il baffo asmatico delle televendite e il tempo è denaro, come insegna Paperone.

In coda all’articolo vi lascio il link dello shop. Pare fino al 25/10 ci sia lo sconto del 15% su tutto. Un’ottima occasione per abbracciare Martino, no?
In chiusura, mi farebbe molto piacere se decideste di inviarci una foto con quello che avete scelto di acquistare. Ciò che mi rende particolarmente fiero di amministrare questa community… è proprio la community. Le persone che ci stanno dietro, la compongono, la animano. Credo che radunare le vostre foto sarebbe il modo migliore per (ri)conoscervi e ringraziarvi.

A Martino!

https://shop.spreadshirt.it/ventenni-paperoni/

Mattia Del Core

Videomaker innamorato da sempre dei Paperi Disney, promulga questa passione sul web dal 2011. Adora il cinema d'animazione, il tè, il silenzio. Admin di Ventenni Paperoni e direttore editoriale di VentenniPaperoni.com. Si dice abbia segretamente becco e piume.